Subscribe via RSS

Menu Giovedì Gnocchi

Giovedì… gnocchi! Oggi puntata interamente dedicata a questa pietanza declinata in tanti modi, perfino dolci nella ricetta salva-cena da otto minuti.

In compagnia di Benedetta questa sera troviamo il modello brasiliano Bruno Cabrerizo.

il Menù di Benedetta del 24 gennaio 2013

(clicca sui link per vedere le ricette)

Primo: GNOCCHI ALLA BAVA
Primo: GNOCCHI ALLA ROMANA
Primo: GNOCCHI DI VERDURE
Dolce: GNOCCHI DOLCI FRITTI[1][2][3][4]

References

  1. ^ GNOCCHI ALLA BAVA
  2. ^ GNOCCHI ALLA ROMANA
  3. ^ GNOCCHI DI VERDURE
  4. ^ GNOCCHI DOLCI FRITTI

Gnocchi alla Bava

Benedetta comincia la puntata di oggi con una ricetta della sua famiglia, ereditata dalla nonna: gli gnocchi alla bava. Si tratta dei classici gnocchi di patate ma preparati senza l’uovo e conditi con la fontina e il burro: un piatto semplice e “filante” che piacerà a tutti.

Puntata I Menu di Benedetta: 24 gennaio 2013 (Menu Giovedì Gnocchi[1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min. ca.

Ingredienti Gnocchi alla Bava per 4 persone:

  • 500 gr di patate
  • 200 gr di farina
  • sale qb
  • 150 gr di fontina
  • 25 gr di burro
  • parmigiano qb

Procedimento ricetta Gnocchi alla Bava di Benedetta Parodi

  1. Schiacciare le patate e impastarle con la farina e una presa di sale, schiacciando bene con le mani.
  2. Tagliare la fontina a cubetti e disporli sulla base di una teglia.
  3. Mettere una pentola d’acqua salata a scaldare sul fuoco e posare la teglia col formaggio sopra, in modo da far sciogliere un po’ la fontina.
  4. Nel frattempo formare dei rotolini di pasta e tagliare i gnocchetti, ripassandoli con la forchetta per creare le classiche striature.
  5. Quando il formaggio è sciolto, rimuovere la teglia e buttare gli gnocchi in acqua. Appena risalgono a galla saranno pronti da scolare con la schiumarola.
  6. Mescolare gli gnocchi nella fontina e completare con parmigiano a piacere.

References

  1. ^ Menu Giovedì Gnocchi

Gnocchi gluten free-



Ingredienti x 2 persone:

500 g di gnocchi gluten free Farabella
100 g di taleggio
4 foglie di salvia tritata
2 cucchiai di latte
noce moscata qb
sale qb
Procedimento:
Mettete abbondante acqua a bollire, nel frattempo tagliate il taleggio e mettetelo in un tegame antiaderente che possa contenere anche gli gnocchi in fase di condimento.
Aggiungete la salvia il latte e una grattugiata di noce moscata, fate sciogliere lentamente.
Quando l’acqua bolle versate gli gnocchi, salate e fateli venire a galla aumentando la fiamma. Cuocete per 2 minuti, spegnete e trasferite gli gnocchi, con una ramina in modo delicato nel tegame con il condimento.
Mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno e preparate i piatti.
Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 2 minuti
Difficoltà: bassa

Due parole..

Informazioni utili per evitare sorprese con la pasta 
Per la pasta senza glutine la cottura è un aspetto fondamentale da evidenziare, perché essendo appunto priva di glutine è esposta più facilmente allo sfaldamento quindi alla rottura. Per evitare questo inconveniente è indispensabile avere qualche accorgimento in più; la cottura infatti si compone di tempo di ebollizione e tempo di riposo in cui bisogna spegnere la fiamma e lasciare il prodotto a pentola coperta finché non si sia raggiunto il grado di cottura desiderato, il tempo di riposo non è previsto per gli gnocchi.