Subscribe via RSS

Torta al limone e barrette di cereali-

Ingredienti:
3 uova (albumi montati)
 150 g di farina 
 160 g di fecola di patate 
 200 g di zucchero di canna Italia zuccheri
 120 g di latte
 100 g di olio di semi di mais
40 g di succo di limone Polenghi (o il succo di 2 limoni)
1 bustina di lievito
sale qb Gemma di mare
zucchero a velo qb Italia zuccheri
6 barrette di cereali con lamponi
Procedimento:
Triturate grossolanamente, con il mixer, le barrette di cereali e mettetele da parte. Montate gli albumi con un pizzico di sale e metteteli da parte.
In una ciotola grande, con lo sbattitore elettrico, amalgamate gli altri ingredienti cominciando dai tuorli e dallo zucchero. Quando li avrete inseriti tutti e amalgamato bene, aggiungete delicatamente e con un cucchiaio, gli albumi che avete montato in precedenza. Quando saranno incorporati, versate il composto in una teglia rettangolare (cm 25 x 40) rivestita di carta forno, stendetela bene e distribuite sulla superficie le barrette sbriciolate.
Cuocete a 180 gradi per 40 minuti.

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
Difficoltà: bassa


Due parole..


Volendo, l’impasto è dosato in modo corretto anche per la classica teglia tonda,
di 25 cm di diametro.
Utilizzando la teglia rettangolare e dal bordo basso,
risulterà più comoda da tagliare a cubotti piccoli,
anziché a spicchi, sicuramente più adatta a rinfreschi o aperitivi.
Una torta abbastanza dolce, dovendola rifare, porterei lo zucchero a 150 g.


Torta di soli albumi-

Ingredienti:

5 albumi
150 gr. di zucchero Italia zuccheri
100 gr. di fecola di patate
125 gr di farina mulino Marino
una bustina di lievito per dolci
125 gr di burro fuso freddo
un pizzico di sale gemma di mare
20 grammi di succo di limone Polenghi
cacao in polvere qb per la superficie
Procedimento:
Con la planetaria utilizzando l’accessorio a frusta, montate gli albumi con lo zucchero e un pizzico di sale.
Quando sarà spumoso e compatto, con la frusta in movimento, aggiungete le farine,
il lievito e il succo del limone.
 Versare in una teglia con carta forno e cuocete in forno già caldo a 180 gradi x 30 minuti.
A torta fredda, spolverizzare con il cacao.
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Difficoltà: bassa
La ricetta è di Chiara.
Grazie

Ricerche frequenti:

Conchiglioni Ricotta e Spinaci

L’ospite di questa puntata dedicata ai romanzi non poteva che essere una scrittrice: si tratta di Sveva Casati Modignani, che con Benedetta Parodi cucina dei conchiglioni ricotta e spinaci tratti dal suo ultimo romanzo Il diavolo e la Rossumata.

Puntata I Menu di Benedetta: 17 ottobre 2012 (Menu Tra le Righe[1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min ca.

Ingredienti Conchiglioni Ricotta e Spinaci per 4 persone:

  • 250 gr di conchiglioni
  • 2-3 cucchiai di fecola di patate
  • sale
  • noce moscata qb
  • acqua qb
  • 1 l di latte
  • parmigiano qb
  • 400 gr di spinaci lessi
  • 250 gr di ricotta
  • burro qb

Procedimento ricetta Conchiglioni Ricotta e Spinaci di Benedetta Parodi

  1. Lessare i conchiglioni in acqua salata.
  2. Aggiungere sale e noce moscata alla fecola e stemperarla con un po’ d’acqua.
  3. Sciogliere la crema ottenuta nel latte caldo sul fuoco e aggiungere il parmigiano.
  4. Tritare gli spinaci lessi al mixer con ricotta e altro parmigiano.
  5. Farcire i conchiglioni con il composto di ricotta e spinaci e disporli in una pirofila da forno.
  6. Condire con la besciamella preparata in precedenza, parmigiano a piacere e qualche fiocchetto di burro.
  7. Passare la pasta in forno a 180 gradi per 10 minuti ed altri 10 minuti al grill

References

  1. ^ Menu Tra le Righe