Subscribe via RSS

Menu Alta Cucina per Principianti

Stasera in casa Parodi va in scena l’alta cucina, con un menu molto raffinato e scenografico: ma niente paura, le ricette di oggi sono alla portata di tutti!

E visto che si parla di alta cucina, non può mancare un ospite importante: a cucinare con Benedetta c’è infatti Carlo Cracco.

il Menù di Benedetta del 14 gennaio 2013

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: COZZE ALLA MARINARA DI CARLO CRACCO
Secondo: GAMBERONI SAPORITI CON PURE ALLA PANNA
Secondo: SCRIGNO DI BACCALA E FUNGHI
Dolce: MARSHMALLOW FATTI IN CASA[1][2][3][4]

References

  1. ^ COZZE ALLA MARINARA DI CARLO CRACCO
  2. ^ GAMBERONI SAPORITI CON PURE ALLA PANNA
  3. ^ SCRIGNO DI BACCALA E FUNGHI
  4. ^ MARSHMALLOW FATTI IN CASA

Marshmallow

Miguel, cuoco di produzione di I Menu di Benedetta, questa sera si esibisce in una preparazione davanti alle telecamere. Si tratta dei famosissimi Marshmallow, gli spumosi dolcetti che siamo abituati ad acquistare confezionati ma che sono molto facili, e ancora più buoni, da preparare fatti in casa.

Puntata I Menu di Benedetta: 14 gennaio 2013 (Menu Alta Cucina per Principianti[1])
Tempo preparazione e cottura: 50 min. ca.

Ingredienti Marshmallow fatti in casa:

  • 455 gr di zucchero
  • 200 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di sciroppo di glucosio
  • 9 fogli di gelatina
  • 2 albumi
  • 1/2 fialetta di essenza di vaniglia
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 50 gr di fecola di patate
  • 125 gr di lamponi
  • 100 gr di zucchero
  • 50 ml d’acqua
  • 200 gr di cioccolato bianco
  • scorza di agrumi

Procedimento ricetta Marshmallow fatti in casa di Benedetta Parodi

  1. Mescolare in un pentolino sul fuoco l’acqua con zucchero e sciroppo di glucosio e portarlo a 121 gradi circa.
  2. A fuoco spento unire la gelatina precedentemente ammollata e strizzata.
  3. Montare gli albumi con la frusta elettrica e unire a filo lo sciroppo precedentemente realizzato, continuando a montare.
  4. Incorporare la vaniglia e dare un’ultima frullata.
  5. In una ciotolina mescolare zucchero a velo e fecola, poi ungere una teglia e spolverizzarla con questo mix setacciato.
  6. Riempire la base della teglia con una base di meringa, poi aggiungere i lampone e completare con il restante composto di albumi montati.Completare con un’altra spolverizzata di zucchero e fecola.
  7. Lasciare raffreddare almeno una notte in frigorifero.
  8. Per la salsa, in un’altro pentolino sciogliere 100 gr di zucchero con 50 ml d’acqua, poi unire il cioccolato bianco tritato. Unire anche la scorza degli agrumi alla salsa di cioccolato bianco.
  9. Tagliare a cubotti i marshmallow e ripassarli nella fecola. Servire con salsa di cioccolato agli agrumi..

References

  1. ^ Menu Alta Cucina per Principianti

Grigliata di Pesce alla Romagnola

La caratteristica che rende unica la grigliata di pesce alla romagnola e l’impanatura del pesce (solitamente si usano sardoncini, gamberi e calamari), fatta senza uovo e che permette agli spiedini di avere il tipico sapore del gratinato. Benedetta Parodi ci propone la sua versione di questa ricetta, cuocendo il pesce al forno (nella ricetta originale gli spiedini vanno cotti alla piastra).

Puntata I Menu di Benedetta: 15 ottobre 2012 (Menu Romagnolo[1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min. ca.

Ingredienti Grigliata di Pesce alla Romagnola per 4 persone:

  • 6 gamberi
  • 6 sardoncini
  • 4 calamari
  • olio
  • parmigiano qb
  • pangrattato qb
  • sale

Procedimento ricetta Grigliata di Pesce alla Romagnola di Benedetta Parodi

  1. Togliere la testa ai sardoncini e pulire gamberi e calamari.
  2. Formare gli spiedini con il pesce e ungerli d’olio, poi passarli nella panatura di parmigiano e pangrattato.
  3. Disporre gli spiedini in una placca da forno, salarli e passarli al grill per 10 minuti rigirandoli almeno una volta

References

  1. ^ Menu Romagnolo

Ricerche frequenti: