Subscribe via RSS

Il cocktail le due isole

 

Ogni fine estate la mia produzione “ esagerata” di fichi d’india mi induce ad inventarmi sempre qualcosa.

Malgrado mi affanni a preparare fichi d’india “ in tutte le salse” alcune centinaia di questo dolcissimo frutto vanno perse.

A guardare i fichi d’india riversi a terra mi sanguina il cuore ma mica posso rischiare una occlusione intestinale…..

Ho chiamato questo cocktail  “ le due isole” perchè composto da due soli ingredienti: i fichi d’india di Sicilia ed il mirto di Sardegna Stella Maris.

Sapete che è veramente buono? Vi invito a provarlo.

 

Ingredienti:

fichi d’india

liquore mirto di Sardegna Stella Maris (tenuto in frigorifero)

Inoltre:

alcuni cubetti di ghiaccio

un passapomodoro

un colino

 

Pulire alcuni fichi d’india e passarli con il passapomodoro.

In un dosatore,usando un colino,versare il passato di fichi d’india.Aggiungere il mirto di Sardegna nelle seguenti proporzioni:due parti di fichi d’india ed una parte di mirto.

Servire il cocktail con cubetti di ghiaccio.

 

Seppioline e fagioli in umido

Ingredienti
per 4 persone:
500
gr di seppioline nostrane
400
gr. di fagioli corona in scatola
400
gr. di pomodori ramati
mezzo
bicchiere di vino bianco
1
cipolla bianca piccola
1
carota piccola
2
gambi di sedano
1
spicchio d’aglio
1
mazzetto di prezzemolo
1
cucchiaino di paprika forte
olioextravergine d’oliva q.b.
sale
q.b.
Procedimento
Pulite
e lavate  la carota, la cipolla, il
sedano e tritateli , lavate i pomodori, pelateli, togliete i semi e tagliateli
a cubetti.
Pulite
e lavate le seppioline.
In
una casseruola mettete 4 cucchiai di olio, il trito di cipolla, carota e sedano
lasciate dorare per qualche minuto e unite le seppioline, continuate a
soffriggere  per 2 minuti poi unite il
vino e lasciatelo evaporare a fuoco vino per qualche minuto.
Unite
i cubetti di pomodoro, la paprika, il sale e fate cuocere dolcemente per 20
minuti.
Unite
i fagioli ben scolati del loro liquidi di conservazione e fate cuocere per
altri 10  minuti.
Nel
frattempo lavate e sgrondate bene il prezzemolo e tritatelo con lo spicchio
d’aglio.
Cinque
minuti prima della fine della cottura

unite alle seppie il trito di prezzemolo e aglio: mischiate bene, lasciate
riposare per 5 minuti e servite.
E…buon
appetito!

Spezzatino di tonno e melanzane

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di tonno fresco
2 melanzane medie
2 cucchiai di passata di pomodoro
1 spicchio d’aglio
10 rametti di prezzemolo
1 cucchiaino di paprica dolce
2 cucchiaini di origano
6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Sale q.b.

Procedimento

Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritate finemente le foglie con lo spicchio d’aglio.
Tagliate il tonno a dadi, lavate e asciugate le melanzane e tagliatele a cubetti.
In una padella mettete quattro cucchiai d’olio, unite i cubetti di melanzana, salate e fate friggere per 7 minuti, a fuoco vivo, mescolando. Togliete le melanzane dalla padella e mettetele a sgocciolare su carta assorbente.
Mettete 2 cucchiai di olio nella padella, unite i dadi di tonno e fateli rosolare per 7 minuti (non prolungate la cottura per evitare che indurisca).
Aggiungete la passata di pomodoro, le melanzane, il trito di prezzemolo e aglio, l’origano e la paprika, mescolate e lasciate cuocere a fuoco dolce ancora per 2 minuti.
E…buon appetito!

Troppo buffa!!