Subscribe via RSS

Torta Tiramisu

Per i golosi amanti del tiramisù, uno dei dolci classici della nostra cucina, ecco un modo originale e tutto sommato semplice per creare una variazione sul tema: quella di realizzare un’intera torta come ha fatto questa sera Benedetta Parodi.

Puntata I Menu di Benedetta: 28 settembre 2012 (Menu Sembra ma non è[1])
Tempo preparazione e cottura: 40 min ca.

Ingredienti Torta Tiramisu:

  • 2 uova
  • 115 gr di zucchero
  • 115 gr di burro
  • 115 gr di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • caffè qb.
  • 250 gr di mascarpone
  • 2-3 cucchiai di zucchero
  • 200 gr di panna montata
  • caffè qb
  • cacao qb
  • riccioli di cioccolata qb
  • chicchi di caffè glassati al cioccolato qb

Procedimento ricetta Torta Tiramisu di Benedetta Parodi

  1. Mescolare le uova con zucchero, burro, farina, lievito e vanillina e un po’ di caffè per realizzare l’impasto della torta.
  2. Trasferire il tutto in una tortiera e cuocere in forno per 25 minuti circa a 180 gradi.
  3. Per la crema mescolare il mascarpone con lo zucchero, poi incorporare delicatamente la panna montata
  4. Dividere a metà in orizzontale la torta e bagnare la parte superiore della base con del caffè.
  5. Stendere uno strato di crema utilizzandone la metà e spolverizzare con cacao.
  6. Richiudere con l’altra metà della torta, poi fare un ultimo strato di crema e completare con cacao, riccioli di cioccolata e chicci di caffè glassati al cioccolato.

References

  1. ^ Menu Sembra ma non è

Torta di fichi alla ricotta

E’ la stagione dei fichi e allora quale migliore ricetta di questa golosa crostata con i fichi, appunto, e la ricotta? E’  buonissima e sana, ideale da servire sia come dessert dopo cena, sia a merenda. Il modo migliore per inizare l’autunno in maniera dolce.

INGREDIENTI per 8 persone
– 400 gr di fichi
– 90 gr di zucchero
Per la Frolla
– 100 gr di zucchero
– 90 gr di burro
– 1 uovo
– 70 gr di yogurt
– 320 gr di farina
– ½ bustina di lievito
– 200 gr di ricotta
– 2 tuorli

Procedimento:
Tagliare a spicchi i fichi. Riunirli in una padella con la metà dello zucchero e cuocerli per circa 20’ fino a che risultano caramellati. Montare l’uovo con lo zucchero rimasto, unire un pizzico di sale, il burro morbido e lo yogurt e mescolare. Setacciare 300 gr di farina con il lievito e amalgamare gli ingredienti. Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido, aggiungere un po’ di farina. Formare una palla di pasta, avvolgere in un foglio di pellicola e far riposare per 30’. Setacciare la ricotta, unirla ai tuorli e ai fichi sgocciolati e mescolare delicatamente con una spatola. Riprendere l’impasto stenderlo sulla spianatoia e rivestire uno stampo. Bucherellare il fondo con una forchetta, farcire con il composto di ricotta, ripiegare la pasta eccedente verso il centro e cuocere la torta in forno già caldo a 180° per circa 30’. Lasciarli raffreddare, sformare e servire.

Pizzoccheri Gratinati

In compagnia dell’ex sciatore azzurro Giorgio Rocca questa sera Benedetta ci insegna a cucinare una delle paste più popolari nelle baite alpine: i pizzoccheri. La ricetta non presenta grosse difficoltà ed è una variante dei pizzoccheri valtellinesi proposti la scorsa stagione[1]: questa volta il piatto viene gratinato in forno.

Puntata I Menu di Benedetta: 15 gennaio 2013 (Menu della Baita[2])
Tempo preparazione e cottura: 45 min ca.

Ingredienti Pizzoccheri Gratinati per 4 persone:

  • 150 gr di fagiolini
  • 300 gr di patate
  • 400 gr di farina di grano saraceno
  • 150 gr di farina bianca
  • acqua tiepida qb
  • sale
  • 100 gr di burro
  • 6 spicchi d’aglio
  • 200 gr di formaggio casera
  • 100 gr di parmigiano

Procedimento ricetta Pizzoccheri Gratinati di Benedetta Parodi

  1. Tagliare le patate a cubetti e i fagiolini a pezzi e bollire le verdure in acqua salata.
  2. Nel frattempo fare la fontana con le farine sul piano di lavoro ed iniziare ad impastare con acqua tiepida aggiunta poco per volta.
  3. Stendere la pasta con il matterello aiutandosi con altra farina, poi ritagliarla a striscioline di circa 5 cm di lunghezza.
  4. Cuocere i pizzoccheri nella pentola con le verdure per circa 6-8 minuti.
  5. Sciogliere il burro in una padella, aggiungere l’aglio e lasciarlo sul fuoco finché imbrunisce.
  6. Comporre la teglia con uno strato di verdure e pizzoccheri, uno di formaggio tagliato a cubetti e parmigiano. Ripetere gli strati per una seconda volta.
  7. Completare con una colata di burro fuso aromatizzato all’aglio.
  8. Ripassare in forno al grill per un paio di minuti.

References

  1. ^ pizzoccheri valtellinesi proposti la scorsa stagione
  2. ^ Menu della Baita