Subscribe via RSS

Strudel di Pere e Brisée

Insieme a Giorgia Surina, stasera cuoca d’eccezione, Benedetta ci propone una rivisitazione originale e decisamente velocizzata del classico strudel, utilizzando al posto delle mele le pere sciroppate e come pasta la brisee pronta.

Puntata I Menu di Benedetta: 28 febbraio 2013 (Menu Rompiscatole[1])
Tempo preparazione e cottura: 35 min. ca.

Ingredienti Strudel di Pere per 4 persone:

  • 1 rotolo di pasta brisee
  • biscotti secchi qb
  • 1 scatoletta di pere sciroppate
  • pinoli qb
  • gocce di cioccolato qb
  • cacao amaro qb
  • burro qb
  • cannella qb
  • zucchero semolato qb
  • scorza e succo di limone qb
  • 1 albume

Procedimento ricetta Strudel di Pere di Benedetta Parodi

  1. Srotolare la pasta brisee e bucherellarla con la forchetta.
  2. Grattugiare i biscotti secchi e cospargerli sulla brisee.
  3. Scolare bene le pere sciroppate e tagliarle a pezzettini, poi disporle sulla superficie della brisee come fosse una pizza.
  4. Proseguire con qualche manciata di pinoli e gocce di cioccolato, una spolverata di cacao, qualche fiocco di burro qua e la poi una spolverata di zucchero e di cannella.
  5. Completare con una grattata di scorza e una spruzzata di succo di limone, poi arrotolare la pasta su se stessa.
  6. Sigillare le due estremità con una leggere arricciatura a caramella e spennellare con l’albume.
  7. Disporre lo strudel su una placca da forno e cuocere a 180 gradi per 20 minuti.

References

  1. ^ Menu Rompiscatole

Torta di mele con nocciole e amaretti

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

Ingredienti:

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

200
gr di amaretti secchi
130
gr di biscotti  “Digestive” o simili
100
gr di nocciole tostate e spelate
3
mele rosse
3
uova
1
bicchierino di brandy
30
gr di burro (per imburrare la tortiera)
1
bustina di lievito per dolci
3
cucchiai di zucchero semolato
Procedimento
Tritate
finemente i biscotti “Digestive”, mettetene da parte 40 gr (due cucchiai) e il
resto mettetelo in una ciotola.
Tritate
finemente gli amaretti e mettete anch’essi nella ciotola insieme al lievito.
Tritate
le nocciole con un cucchiaio di zucchero e aggiungeteli al trito di amaretti e
biscotti. Mischiate bene.
Accendete
il forno a 170°.
Imburrate
una teglia di 24 cm di diametro e rivestitela con i biscotti tenuti da parte.
Mettete
le uova e un cucchiaio di zucchero in una ciotola capiente e montateli con le
fruste elettriche.
Incorporate
alle uova il trito preparato nella ciotola poco alla volta e alternandolo con
il brandy.
Sbucciate
le mele, tagliate a dadini una mela e mezza e a spicchi l’altra mela e mezza.
Aggiungete
i dadini di mela al composto, amalgamate bene e versatelo nella tortiera. 
Sistemate sulla superficie della torta gli spicchi di mela, spolverizzate con
lo zucchero rimasto e cuocete in forno per 50 minuti.
Lasciate
riposare la torta per 10 minuti nel forno spento e semiaperto.
Servite
con un vino bianco dolce (Moscato, Passito di Pantelleria, Vin Santo, ecc.)
E
…buon appetito!

Crostata cioccolato e biscotti-

Ingredienti:
Per la frolla
200 g di farina
120 g di olio di semi di girasole
50 g di zucchero italia zuccheri
2 tuorli d’uovo
1/2 mezza bustina di lievito per dolci
Per la farcia
150 g di cioccolato fondente
50 g di zucchero
6 biscotti secchi e friabili Digestive
70 g di latte
Procedimento:
Con l’aiuto della planetaria preparate la frolla, impastandola per una decina di minuti.
Stendetela in una teglia tonda del diametro di 20 cm o poco più, rivestita di carta forno, trattenendone una piccola parte per la superficie.
Questa frolla, essendo fatta con l’olio è molto friabile e sbriciolosa, ma schiacciatela con cura, al fondo dello stampo pressandola bene con le mani e formando un guscio che ricopra anche il bordo dello stampo; in questo modo conterrà bene la farcia che sarà più liquida della solita marmellata.
Fate riposare e preparate il ripieno, mettendo il cioccolato fondente in una ciotola adatta al microonde assieme al latte e a media potenza fate sciogliere di minuto in minuto, mescolando ad ogni pausa del forno. Basteranno 5 minuti circa.( in mancanza del microonde, questo passaggio lo potrete fare nel modo tradizionale, a bagnomaria.)
Una volta sciolto ed amalgamato il cioccolato ed il latte, aggiungete lo zucchero e mescolate benissimo, quando si sarà uniformato al cioccolato inserite i biscotti, sbriciolati grossolanamente con le mani; le digestive essendo molto friabili, si prestano a questo genere di lavoro in modo perfetto.
Ora versate il composto al cioccolato, sul guscio di frolla e sopra sbriciolatevi con le mani quel po’ di pasta che avete tenuto da parte prima di stendere la base.
Cuocete a 170 gradi per 40 minuti.
Una crostata croccante sia all’esterno che all’interno e a dosi ridotte per piccole teglie e mini porzioni.
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
Difficoltà: bassa