Subscribe via RSS

Crostata di Nocciole e Cioccolato

Anche se le feste natalizie sono al capolinea, Benedetta Parodi ci propone oggi un dolce davvero spettacolare, tanto per non perdere i vizi di gola di questi giorni! Si tratta di una deliziosa crostata con nocciole e cioccolato a base brisèe, ottima da servire nei mesi più freddi.

Tratta da Corrieretv del: 6 gennaio 2014
Tempo preparazione e cottura: 60 min. ca.

Ingredienti Crostata di Nocciole e Cioccolato:

  • 1 Rotolo di pasta brisée 
  • 200 gr di cioccolato fondente tritato 
  • 30 gr di cacao 
  • 80 gr di farina di nocciole o nocciole tritate
  • 100 ml di panna 
  • 3 uova 
  • 240 gr di zucchero 
  • 30 gr di fecola 
  • la scorza di un’arancia 
  • 2 cucchiai di marmellata di arancia
  • zucchero a velo 

Procedimento ricetta Crostata di Nocciole e Cioccolato di Benedetta Parodi

  1. Fondere il cioccolato in una casseruola a fuoco basso con l’aggiunta di un goccio d’acqua.
  2. A parte lavorare le uova con lo zucchero, poi unire le nocciole tritate al mixer o farina di nocciola.
  3. Aggiungere alle uova anche la panna senza montarla e la fecola setacciata, infine unire il cacao e la scorza di arancia e amalgamare il tutto.
  4. Incorporare il cioccolato fuso al composto e amalgamare.
  5. Foderare una tortiera con la pasta brisee e bucherellarla con la forchetta.
  6. Stendere un sottile strato di marmellata sulla base della torta, poi versare tutta la crema al cioccolato e nocciole.
  7. Mettere in forno a 175 gradi per mezzora, poi per altri 5-6 minuti con il calore solo sotto.
  8. Decorare con granella di nocciole e zucchero a velo.

Bis di insalate d’inverno

Anche nella stagione fredda si possono preparare e consumare delle ottime insalate, utilizzando i giusti ingredienti. Ce lo dimostra oggi Benedetta Parodi con un bel bis di insalate d’inverno, una con le melanzane grigliate, l’altra con scamorza, mela e salmone affumicato.

Tratta da Corrieretv del: 2 gennaio 2014
Tempo preparazione e cottura: 15 min ca.

Ingredienti Bis di insalate d’inverno per 4 persone:

    • per l’insalata di melanzane:
  • 1 melanzana 
  • sale
  • olio
  • origano 
  • 15 pomodori secchi 
  • 2 mozzarelle piccole
  • 180 gr di salmone affumicato
  • 1 mela verde 
  • 1 provola affumicata (o normale) 
  • succo di limone qb
  • olio
  • pepe

Procedimento ricetta Bis di insalate invernali di Benedetta Parodi

  1. Per la prima insalata, rimuovere un po’ di buccia alla melanzana e tagliarla a bastoncini, poi distribuirli su una placca con carta forno e condire con origano olio e sale.
  2. Mettere in forno a 200 gradi ventilato per circa 5 minuti.
  3. Nel frattempo sminuzzare i pomodori secchi e tagliare a dadini la mozzarella.
  4. Unire in una ciotola mozzarella, melanzane e pomodorini.
  5. Per l’insalata a crudo, sminuzzare il salmone affumicato e metterlo in una ciotola.
  6. Unire la mela tagliata a pezzetti con la buccia.
  7. Completare con la scamorza affumicata tagliata a dadini e condire con limone, olio, sale e pepe.

Zuppa di lenticchie con gnocchetti sardi

Un bel piatto invernale per scaldarsi nelle giornate più fredde ma anche prezioso per utilizzare al meglio uno degli ingredienti più diffusi nelle nostre case durante le festività, ovvero le lenticchie. Benedetta Parodi ci insegna oggi a cucinare questa deliziosa zuppa di lenticchie con una pasta speciale, i gnocchetti sardi.

Tratta da Corrieretv del: 1 gennaio 2014
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti Zuppa di lenticchie con gnocchetti sardi per 4 persone:

  • 100 gr di speck 
  • 150 gr di misto per soffritto 
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro 
  • olio 
  • sale 
  • pepe 
  • brodo vegetale o acqua qb
  • 500 gr di lenticchie in scatola 
  • 100 gr di gnocchetti sardi
  • parmigiano qb

Procedimento ricetta Zuppa di lenticchie con gnocchetti sardi di Benedetta Parodi

  1. In una casseruola con un goccio d’olio rosolare il misto per soffritto.
  2. Unire poi lo speck tagliato a listarelle e le lenticchie in scatola ben sgocciolate.
  3. Una volta insaporito il tutto, aggiustare di sale e unire il brodo vegetale o acqua calda in abbondanza.
  4. Appena raggiunge il bollore, togliere dal fuoco e frullare leggermente col mixer ad immersione, poi rimettere sul fuoco.
  5. Aggiustare nuovamente di sale e unire il concentrato di pomodoro, poi aggiungere la pasta e portare a cottura.
  6. Impiattare e completare con parmigiano, olio e pepe.