Subscribe via RSS

Crema al Torroncino

Per il giorno di Natale, Benedetta Parodi ci propone una crema velocissima da preparare perfetta da abbinare al panettone che sicuramente nella tavola delle feste non può mancare: nello specifico si tratta di una crema inglese al torroncino, preparata con torroncino o croccante alle nocciole, zucchero, uova e latte. Eccovi la ricetta!

Tratta da Corrieretv del: 25 dicembre 2013
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti Crema al Torroncino:

  • 4 cucchiai di zucchero
  • 4 tuorli
  • croccante alle nocciole qb
  • panettone
  • ½ l di latte
  • 1 cucchiaio di farina

Procedimento ricetta Crema al Torroncino di Benedetta Parodi

  1. Sbattere i tuorli con lo zucchero in una casseruola fuori fuoco poi aggiungere anche un cucchiaio di farina per stabilizzare la crema.
  2. Aggiungere a filo il latte sempre girando energicamente la frusta, poi trasferire sul fuoco basso e, sempre a mescolando, farla raddensare.
  3. Trasferire la crema in una ciotola a raffreddare, nel frattempo tritare al mixer il croccante alle nocciole (o il torroncino).
  4. Incorporare il trito ottenuto con la crema e amalgamare bene.
  5. Servire la crema con una fetta di panettone.

Yakitori

Piatto tipico giapponese davvero interessante quello proposto oggi da Benedetta Parodi: gli Yakitori sono degli spiedini di pollo e cipollotto caramellati con una salsa a base di soia, zenzero, zucchero e vino bianco, molto semplici da preparare. Ecco la ricetta completa.

Tratta da Corrieretv del: 9 gennaio 2014
Tempo preparazione e cottura: 35 min. ca.

Ingredienti Yakitori per 4 persone:

  • 400 gr di petto di pollo 
  • 5-6 cipollotti piccoli
  • 1 radice di zenzero 
  • 1 ciotolina di salsa di soia 
  • 1 ciotolina di zucchero
  • 1 ciotolina di vino dolce 
  • 1 scorzetta di limone 
  • 2 spicchi di aglio 
  • sale

Procedimento ricetta Yakitori di Benedetta Parodi

  1. Spellare e tagliare a pezzetti la radice di zenzero e metterla in una casseruola con 1 cipollotto affettato, aglio, vino dolce, scorza di limone, salsa di soia e zucchero.
  2. Mettere il pentolino sul fuoco e far sobbollire fino a quando non raddensa per circa 20 minuti poi lasciare raffreddare.
  3. Tagliare a bocconcini il petto di pollo poi formare degli spiedini alternando carne e fette di cipollotto.
  4. Mettere gli spiedini a rosolare velocemente su entrambi i lati con un po’ di sale a fuoco medio.
  5. Abbassare la fiamma e spennellare gli spiedini con la salsa caramellata e cuocere su entrambi i lati continuando a bagnare con la salsa al bisogno.
  6. Terminare alzando la fiamma per qualche istante in modo da far caramellare bene il tutto, poi servire subito.

Gnocchi di polenta con ragù d’anatra

Nuovo appuntamento con la cucina di E’ Pronto, dove Benedetta Parodi oggi ci propone un primo piatto davvero speciale da grande ristorante: gli gnocchi di polenta con ragù d’anatra. Niente paura però, come sempre Benedetta ci propone una versione molto pratica e facile di questa ricetta.

Tratta da Corrieretv del: 8 gennaio 2014
Tempo preparazione e cottura: 40 min. ca.

Ingredienti Gnocchi di polenta con ragù d’anatra per 4 persone:

  • Per gli gnocchi:
  • 400 gr di polenta pronta 
  • 100 gr di farina 
  • sale
  • Per il ragu:
  • 1 petto d’anatra 
  • 50 gr di misto per soffritto 
  • farina qb 
  • rosmarino e salvia qb
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • pepe 
  • olio 
  • burro qb 
  • parmigiano

Procedimento ricetta Gnocchi di polenta con ragù d’anatra di Benedetta Parodi

  1. Rimuovere la pelle dal petto d’anatra e tagliarlo a tocchetti. 
  2. Nel frattempo mettere la pelle a rosolare in padella in modo da far sciogliere il grasso, poi rimuovere la pelle a aggiungere il soffritto assieme ad un goccio d’olio se necessario.
  3. Una volta rosolata la base, aggiungere anche il petto d’anatra e saltarlo in padella col soffritto, poi unire un po’ di farina e tostarla.
  4. Sfumare con il vino, pepare e unire savia e rosmarino e portare a cottura.
  5. Scaldare la polenta pronta al microonde poi passarla allo schiacciapatate e unirla in una ciotola a 100 gr di farina e un pizzico di sale prima di impastare bene con le mani.
  6. Formare dei gnocchetti con l’impasto a base di polenta e buttarli in acqua bollente a lessare velocemente. Appena verranno a galla saranno pronti.
  7. Nel frattempo aggiungere una noce di burro al ragù e spegnere quando sarà sciolta.
  8. Scolare gli gnocchi con la schiumarola e saltarli qualche secondo in padella con il sugo.
  9. Servire completando con parmigiano a piacere.