Subscribe via RSS

Farfalle Integrali alla Stracciatella

Un’idea carina per servire una pasta in modo alternativo durante un happy hour. La ricetta è quella delle Farfalle integrali alla stracciatella, questa sera cucinata con Luca Marin, che vengono servite nelle michette del pane. Vediamo come ripetere questo piatto di Benedetta Parodi in modo semplice e veloce.

Puntata I Menu di Benedetta: 14 novembre 2012 (Menu Happy Hour[1])
Tempo preparazione e cottura: 20 min ca.

Ingredienti Farfalle Integrali alla Stracciatella per 4 persone:

  • 4-5 cucchiai di olio
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 peperoncini verdi piccanti
  • 400 ml di sugo di pomodoro
  • sale
  • 4 michette
  • 200 gr di stracciatella vaccina
  • 250 gr di farfalle integrali
  • pecorino qb
  • basilico qb

Procedimento ricetta Farfalle Integrali alla Stracciatella di Benedetta Parodi

  1. Rosolare gli spicchi d’aglio schiacciati nell’olio.
  2. Aggiungere i peperoncini affettati e la passata di pomodoro e salare.
  3. Aprire e svuotare le michette di pane.
  4. Aggiungere parte della stracciatella al sugo.
  5. Lessare la pasta e condirla con il sugo.
  6. Riempire le michette con la pasta e completare con altra stracciatella, una spolverata di pecorino e una foglia di basilico.

References

  1. ^ Menu Happy Hour

Maccheroni con melanzane filanti

Normal
0
14

Ingredienti per 4 persone:
350 gr. di maccheroni
4 melanzane lunghe 
(Violetta di Napoli)
100 gr. di passata di pomodoro
150 gr. di scamorza affumicata
100 gr. di parmigiano reggiano grattugiato
1 spicchio d’aglio
1 mazzettino di prezzemolo
4 cucchiai di olio extravergine
pepe nero q.b.
sale q.b.

Procedimento

Normal
0
14

Pulite e tagliate a tocchetti le melanzane.
Spelate l’aglio e la cipolla e tagliate quest’ultima a
fettine sottili, mettete tutto in una padella con l’olio e fate soffriggere per
qualche minuto, aggiungete  la passata
di pomodoro, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe e un goccio d’acqua.
Ultimate la cottura (circa 5/6 minuti) e togliete lo spicchio d’aglio.
Mettete a cuocere in abbondante acqua salata i maccheroni.
Tagliate a dadini la scamorza.
Accendete il forno a 180°

Scolate la pasta  e conditela con
il sugo e parte dei dadini di scamorza, versate tutto in una teglia, 

Normal
0
14

unite la scamorza rimanente e spolverizzate con il
parmigiano. Infornate per 15 minuti.
E….buon appetito!

Ricetta Risotto con funghi, pomodorini, caprino di bufala e briciole d?oro alimentare

Pubblicata 28/08/2012 Scritto da
Benedetta in Risotti[1]

 

Una ricetta semplice con pochi semplici ingredienti in cui il valore aggiunto è costituito dal formaggio caprino Mauri a base di latte di bufala, dalle briciole d’oro alimentare e dalla presentazione nel bellissimo piatto trasparente con decoro oro sfumato (che richiama le briciole d’oro) prodotto dalla IVV – Industria Vetraria Valdarnese.[2] E prima di passare alla ricetta… faccio i pubblici auguri di Buon Compleanno a mia nonna e a mia zia (figlia di mia nonna)… sì perchè mia nonna diede alla luce sua figlia nel giorno del suo compleanno!

Ingredienti per 2 persone:

– 160 gr di riso per risotti
– 15 pomodorini ciliegini (i miei erano molto piccoli e ne ho usati una ventina)
– 70 gr di funghi misti con porcini
– 1 spicchio d’aglio
– brodo di dado ai funghi porcini
– 70 gr di caprì di bufala Mauri
– briciole d’oro alimentari Giusto Manetti[3][4]

Preparazione:

Preparare il brodo di dado facendo scaldare in una pentola dell’acqua con un dado di funghi

In una padella scaldate dell’olio quindi aggiungete la cipolla e l’aglio a pezzetti

Quando inizia a soffriggere aggiungere acqua tiepida in modo da far appassire l’aglio e la cipolla senza che si brucino

 Aggiungere i funghi ancora surgelati

Far cuocere qualche minuto quindi aggiungere il riso

Fate tostare il riso mescolando con un cucchiaio di legno

 Aggiungete quindi un paio di romaioli (alla toscana) o ramaioli di brodo di funghi

Mentre il riso cuoce prendete i pomodorini e lavateli bene (io avevo quelli piccoli ma dolcissimi del mio terrazzo… misti tra ciliegini e mini san Marzano)

Proseguite la cottura del riso

Aggiungete brodo di funghi via via che si ritira

Quando il riso è a metà cottura circa aggiungere i pomodorini tagliati in due o tre parti

Proseguite la cottura mescolando di tanto in tanto

Prendere il Caprì di Bufala Mauri

Quando il risotto è praticamente cotto aggiungete il caprì di bufala in padella

Quindi mantecate il risotto facendo sciogliere ed amalgamare bene il caprino

Mettete un coppapasta al centro di un piatto e riempite il coppapasta con il risotto

Fate raffreddare il riso qualche minuto in modo che si compatti quindi togliere il coppapasta

Io ho dato un tocco di raffinatezza al piatto decorando con qualche briciola d’oro alimentare

Buon appetito!

References

  1. ^ Visualizza tutti gli articoli in Risotti (www.imenùdibenedetta.com)
  2. ^ Piatto IVV (www.ivvnet.it)
  3. ^ Caprì di bufala Mauri (www.mauri.it)
  4. ^ Giusto Manetti (www.manetti.it)