Subscribe via RSS

Marmellata e Bacche di Goji

Ingredienti
 per 250 g di marmellata di Bacche di goji:
5 cucchiai colmi di Bacche di Goji
300 g di Acqua
1 cucchiaio di dolcificante Misura stevia
1 cucchiaino di farina semi di carruba
1 cucchiaino di succo di limone Lemondor Polenghi
 Procedimento:
Mettete le bacche di Goji in pentolino antiaderente e
versateci sopra l’acqua.
Aggiungere il dolcificante, il succo di limone e portate ad
ebollizione.
Poi aggiungere la farina di semi di carrube, mescolate bene
e cuocete per 25 minuti mescolando di tanto in tanto.
Aggiungete un po’ d’acqua se necessario.
A cottura ultimata, le bacche devono essere gonfie.
Si conserva in frigo per diversi giorni.
Tempo di cottura 25 minuti

La ricetta proviene da Fb, ho dovuto modificarla nelle quantità e negli ingredienti.
A mio avviso non era veritiera.
 Un concentrato di salute…
Da consumarsi come snack, durante la giornata, sono gustose e
mettono di buon umore.
Le bacche non sono  morbide, ma potete metterle
in ammollo in pochissima acqua per ammorbidirle, oppure consumarle nello  yogurt o nel latte.
Si possono realizzare dei dolci, delle insalate e molto
altro ancora.
Ringrazio molto per la possibilità che mi è stata data di
conoscere e provare le bacche di  Goji  e il succo.
Se avete curiosità e voglia di approfondire, vi rimando qui .

Insalata russa speciale

Ecco la ricetta di un’insalata russa davvero insolita e golosissima. Me l’ha datta Anna, amica di famiglia e mamma di una mia cara amica e collega, Caterina. Si preparara con le verdurine sott’olio e sott’aceto, le patate e le carote, tutto tagliato piccolissimo. E’ facilissima da fare, serve soltanto molta pazienza per tagliare le verdurine, ma lo sforzo sarà premiato. E’ buonissima!

INGREDIENTI
– acqua qb
– 1 bicchiere di aceto bianco
– patate e carote qb
– giardiniera qb
– carciofini e funghetti sott’olio qb
– cetriolini qb
– 150 gr di tonno
– maionese qb
Procedimento:
Bollire le carote e le patate in acqua e aceto. Una volta pronte, tagliare a pezzetti piccoli, insieme al resto degli ingredienti, tranne il tonno che va frullato.
Amalgamare il tutto con la maionese.

Vellutata di Cavolfiore

Chi meglio di Carla Gozzi per dare un tocco in più al menu di Benedetta di questa sera? La simpatica conduttrice di Real Time propone una sua ricetta per cucinare una vellutata di cavolfiore davvero speciale. Scopriamola qui di seguito.

Puntata I Menu di Benedetta: 5 ottobre 2012 (Menu Quel Tocco in Più[1])
Tempo preparazione e cottura: 45 min ca.

Ingredienti Zuppa Speciale di Carla (Vellutata di Cavolfiore) per 4 persone:

  • 1 cavolfiore
  • brodo vegetale qb (acqua, carota, sedano, cipolla)
  • aceto qb
  • 200 gr di broccoli
  • 50 gr di ricotta
  • noci qb
  • timo qb

Procedimento ricetta Zuppa Speciale di Carla (Vellutata di Cavolfiore)

  1. Tagliare il cavolfiore e bollirlo per mezzora con un goccio di aceto in brodo vegetale o in acqua con sedano, carota e cipolla.
  2. In un’altra pentola lessare i broccoli per 15-20 minuti in acqua.
  3. Frullare il cavolfiore nel suo brodo con il mixer ad immersione, poi aggiungere i broccoli sgocciolati e frullare ancora
  4. Servire in una ciotola completando con ricotta, noci tritate e timo.

References

  1. ^ Menu Quel Tocco in Più