Subscribe via RSS

Scrigno Pasquale

Benedetta ci propone oggi uno scrigno di pasta sfoglia da presentare come prima portata del pranzo pasquale: una torta salata con spinaci, bietole, wurstel, stracchino e ovviamente le immancabili uova.

Tratta da: Molto Bene del 18 aprile 2014[1]
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti Scrigno Pasquale per 4 persone:

  • 500 g di spinaci
  • 100 g di bietole
  • Olio
  • Sale
  • 1 cipollotto
  • 200 g di wurstel
  • 5 uova
  • 50 g di parmigiano
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 80 g di stracchino

Procedimento ricetta Scrigno Pasquale di Benedetta Parodi

  1. Mettere bietole e spinaci ad appassire velocemente in una pentola con dell’olio e coperte.
  2. Affettare il cipollotto e rosolarlo in una padella con altro olio.
  3. Nel frattempo tagliare i wurstel a dadini e unirli al soffritto di cipollotto.
  4. Strizzare un po le erbe e aggiungere anch’esse in padella ad insaporire, poi togliere dal fuoco e trasferire in una insalatiera a raffreddare.
  5. Unire al composto anche 4 uova con il parmigiano e amalgamare.
  6. Srotolare la prima sfoglia e foderarvi una tortiera, poi bucherellarla con la forchetta sul fondo.
  7. Farcire con il mix di erbe e wurstel e completare con lo stracchino a tocchetti.
  8. Coprire con il secondo rotolo di sfoglia e sigillare bene i bordi, poi spennellare con un uovo.
  9. Infornare a 180 gradi ventilato e cuocere finchè non diventa bella dorata.

References

  1. ^ Molto Bene del 18 aprile 2014

Comments are closed.