Subscribe via RSS

Polenta con funghi e salsiccia-

Ingredienti per 4 persone:
375 g di farina per polenta Valsugana
1,5 litri di acqua
Per il condimento
300 g di salsiccia
300 g di funghi 
4 carote
4 cucchiai di pomodoro al basilico Cirio
Una manciata di prezzemolo tritato
1 cucchiaino di amido di mais 
erba cipollina disidratata cannamela
sale qb Gemma di mare
Procedimento:

In un tegame largo, mettete i funghi e le carote che avete lavato e tagliato in precedenza, aggiungete il prezzemolo tritato e l’erba cipollina, salate ed aggiungete un mezzo mestolo di acqua e il pomodoro. Copriete e fate cuocere lentamente.
In una padella antiaderente cuocete la salsiccia intera, buttando l’acqua mano a mano che si forma. Quando sarà cotta, tagliatela a tocchetti e mettetela assieme a funghi e carote che nel frattempo si saranno cotti quasi completamente.
Coprite il tegame e lasciate insaporire la salsiccia nel sugo. Sciogliete l’amido di mais in 2/3 cucchiai di sugo liquido e quando sarà diventato omogeneo e privo di grumi, mettetelo nel tegame assieme a salsiccia e funghi. Mescolate, coprite e mantenete la fiamma molto bassa.

Ora preparate la polenta istantanea. Mettete in un tegame l’acqua fredda e inserite subito la farina di mais mescolando. Accendete il fuoco e cuocete per 10 minuti sempre mescolando.
Stendete la polenta in piatti da portata e conditela con il sugo di salsiccia e funghi che avete mantenuto al caldo per tutto il tempo di cottura della polenta.

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura totale di sugo e polenta: 60 minuti
Difficoltà: bassa

Due parole..

I funghi li trovate comodamente al supermercato già tagliati, vi basterà lavarli.
Per le carote avete 2 possibilità, o acquistarle fresche, che pelerete e taglierete a rondelle molto sottili, oppure utilizzate una manciata di carote congelate già tagliate a rondelle, in questo caso accellererete i tempi di cottura.

Vi ricordo inoltre che, con ogni confezione di polenta Valsugana potrete partecipare fino al 10 marzo 2013, al concorso  “Polenta in Festa”

Comments are closed.