Subscribe via RSS

Insalata di asparagi


L’asparago è una pianta selvatica originaria del bacino mediterraneo e, in particolare, delle regioni centrali e settentrionali dell’Europa, dell’Asia centrale e occidentale, dell’Egitto, dell’Algeria e della penisola Iberica.
La produzione nazionale di asparagi è prevalentemente concentrata in Emilia Romagna, Piemonte e Veneto.  Gli ortofrutticoltori italiani ne suggeriscono l’acquisto e il consumo a partire dal mese di aprile. Dal punto di vista nutrizionale, nell’asparago sono contenute proteine, sali minerali e vitamine. Ottimo contorno, l’asparago è una verdura assai apprezzata dai buongustai. Esistono circa venti tipi di asparago, i più comuni sono quello verde e quello bianco.
 


Ingredienti per 4 persone:
400 gr di asparagi
150 gr di prosciutto crudo
8 pomodori secchi sott’olio
Scaglie di Parmigiano q.b.
Una ventina di olive nere taggiasche
2 cucchiai di capperi sott’aceto
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio d’aceto di mele (o di vino ma bianco)
Sale q.b.
Procedimento
Lavate gli asparagi, eliminate la parte legnosa e fateli cuocere a vapore per 5 minuti. Lasciateli raffreddare e tagliateli in diagonale.
Tagliate a striscioline i pomodori secchi e a pezzetti il prosciutto crudo. Mettete tutto in una ciotola, unite i capperi, le olive e le scaglie di Parmigiano.
Preparate una vinaigrette (emulsione) con l’olio, l’aceto, il sale e condite l’insalata.
Buon appetito!
 

Comments are closed.