Subscribe via RSS

Madeleines Salate

Un antipasto davvero originale quello che ci propone stasera Benedetta Parodi: sono delle madeleines ma cucinate in versione salata, una sorta di panini morbidi alla pancetta, robiola e piselli ideali per accompagnare affettati o formaggi o da servire nel classico cestino del pane.

Tratta da: Molto Bene del 9 aprile 2014[1]
Tempo preparazione e cottura: 25 min. ca.

Ingredienti Madeleines Salate per 4 persone:

  • 1 uovo
  • 100 g di robiola
  • 150 ml di latte
  • 160 g di farina
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate 
  • 100 g di pancetta 
  • Sale 
  • 50 g di piselli surgelati
  • Burro qb

Procedimento ricetta Madeleines Salate di Benedetta Parodi

  1. Mettere i piselli a sbollentare in acqua bollente salata.
  2. Rosolare la pancetta tagliata a dadini in padella con un po’ d’olio fino a renderla ben croccante, poi trasferirla su carta assorbente e farla leggermente intiepidire.
  3. Nel frattempo in una ciotola lavorare la robiola con l’uovo e il latte.
  4. Incorporare il lievito e un pizzico di sale alla farina poi trasferire tutto nel composto di robiola e amalgamare.
  5. Aggiungere anche la pancetta e i piselli entrambi ben asciugati nell’impasto e mescolare il tutto cercando di non rompere i piselli.
  6. Imburrare le formine delle madeleines e riempirle con l’impasto.
  7. Cuocere in forno a 200 gradi per circa 15 minuti.

References

  1. ^ Molto Bene del 9 aprile 2014

Carciofi in Carne

Un bell’arrosto di vitello ai carciofi che necessita un po’ di tempo per la preparazione ma che da grandi risultati. Il nome di questo piatto proposto questa sera da Benedetta Parodi è “carciofi in carne”: leggiamo insieme la sua ricetta e scopriamo il perchè!

Tratta da: Molto Bene del 9 aprile 2014[1]
Tempo preparazione e cottura: 120 min. ca.

Ingredienti Carciofi in Carne per 4 persone:

  • 4 carciofi
  • Olio
  • 1 spicchio di aglio
  • Acqua qb
  • Sale
  • 800 g di vitello
  • 30 g di parmigiano
  • 80 g di prosciutto crudo
  • 40 g di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Timo qb

Procedimento ricetta Carciofi in Carne di Benedetta Parodi

  1. Affettare i carciofi molto sottili e farli rosolare in padella con olio e uno spicchio d’aglio.
  2. Aggiustare di sale e aggiungere un goccio d’acqua per velocizzare la cottura.
  3. Aprire la carne a libro poi distribuire uno strato di carciofi ben sgocciolati.
  4. Spolverizzare con il parmigiano poi richiudere la carne arrotolandola su se stessa.
  5. Avvolgere completamente il rotolo di carne con fette di prosciutto crudo, sigillando bene anche le estremità.
  6. Legare con lo spago per fermare bene il tutto, poi riporre il rotolo nella padella dove precedentemente sono stati cotti i carciofi assieme all’aglio aggiungendo anche una noce di burro.
  7. Rosolare appena sui due lati, poi sfumare con il vino bianco.
  8. Una volta evaporato aggiungere anche il timo poi abbassare la fiamma e lasciare andare coperto per circa un’ora e mezza, unendo al bisogno acqua o brodo vegetale e rigirandolo di tanto in tanto.
  9. Servire tagliato a fette.

References

  1. ^ Molto Bene del 9 aprile 2014

Biscotti senza zucchero

Ebbene si, esistono biscotti light che non vi faranno venire i sensi di colpa dopo averli mangiati. Biscotti senza zucchero che schiaffeggiano beffardamente il colesterolo. Tiè!

Sapete perché sono sparita? Perché, dopo lunghi anni di corteggiamento, la dieta mi ha chiesto di sposarla! Per stare con lei ho dovuto rinunciare a molte cose belle, al burro, allo zucchero, alla pasta sfoglia, ho persino smesso di vedermi con KitchenAid . Ma non ho saputo resistere alla promesse che la mia cara dieta mi faceva e come ciliegina sulla torta, no, come dolcificante, mi ha regalato un brillantissimo costume da indossare il primo giorno di luna di miele, no, di dolcificante -_-.

Siamo una coppia felice, anche se spesso litighiamo perché abbiamo modi diversi di guardare la lancetta della bilancia. Mi sveglia presto al sabato mattina per portarmi all’aria aperta a correre tra le verdi campagne di casa. Mi sta insegnando a capire che i dolci sono dolci anche senza lo zucchero, e che all’aperitivo con gli amici non bisogna abbuffarsi al bancone, ma sorseggiare con grazia ed eleganza della fresca acqua azzurra, senza bollicine.

Ecco perché mi sono subito innamorata di questi biscotti senza zucchero, perché ho scoperto che la bontà può essere leggera e senza sensi di colpa.
I biscotti light sono veloci da realizzare e sani, visto che sono fatti con ingredienti attentamente selezionati (da voi).

I biscotti senza zucchero sono perfetti se abbinati ad un cucchiaio di marmellata, vi daranno un energico buongiorno per affrontare la giornata assieme alla vostra dieta.

Ingredienti:
250 gr farina [1]
100 gr burro
100 gr fruttosio
100 gr fecola di patate
100 ml latte
1 uovo
2 cucchiaini di lievito per dolci
100 ml latte

Preparazione:
In una terrina amalgamate il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti assieme agli altri ingredienti, aggiungendo per ultimo il lievito.

Stendete l’impasto ottenuto con uno spessore di 5 mm e con gli stampini, intagliate i biscotti della forma che preferite.

Fate cuocere i biscotti senza zucchero in forno preriscaldato a 180° per circa 16 minuti.

Avete visto? Questi biscotti light non solo sono buoni, ma si preparano anche velocemente.

Tagged: biscotti, colazione, dolci, senza zucchero[2][3][4][5]

References

  1. ^ farina (bit.ly)
  2. ^ biscotti
  3. ^ colazione
  4. ^ dolci
  5. ^ senza zucchero